Indicatore di tempestività dei pagamenti

Riferimento al Decreto Lgs. n. 33/2013: art. 33

 

INDICATORE ANNUALE E TRIMESTRALE DI TEMPESTIVITA' DEI PAGAMENTI

 

Indicatore calcolato sulla base dei criteri indicati dal DPCM 22 SETTEMBRE 2014

  Indicatore Ammontare complessivo dei debiti Numero delle imprese creditrici Data di pubblicazione
Anno 2019 --- --- --- ----------
I' trimestre 2019 -18,83 18.880,33 5 01/04/2019
II' trimestre 2019 -21,11 --- --- 04/07/2019
III' trimestre 2019 -16,77 --- --- 02/10/2019
IV trimestre 2019 --- --- --- ----------
  Indicatore Ammontare complessivo dei debiti Numero delle imprese creditrici Data di pubblicazione
Anno 2018 -20,68 500 1 08/01/2019
I' trimestre 2018 -11,99 500 1 04/04/2018
II' trimestre 2018 -21,22 500 1 04/07/2018
III' trimestre 2018 -20,98 500 1 28/09/2018
IV trimestre 2018 -24,32 500 1 08/01/2019

Ammontare del debito commerciale scaduto al 31.12.2018 pari a ZERO.   

 

 

 

Indicatore anno 2017 I' trimestre 2017 II' trimestre 2017 III' trimestre 2017 IV' trimestre 2017 Ammontare complessivo annuo dei debiti 2017 Numero imprese creditrici 2017
-11,59 -6,26 -5,97 -6,03 -22,60    
Indicatore anno 2016 I' trimestre 2016 II' trimestre 2016 III' trimestre 2016 IV' trimestre 2016 Ammontare complessivo annuo dei debiti 2016 Numero imprese credittrici 2016
-15,19 -10,50 -17,48 -15,88 -18,77    
Indicatore anno 2015 I' trimestre 2015 II' trimestre 2015 III' trimestre 2015 IV' trimestre 2015 Ammontare complessivo annuo dei debiti 2015 Numero imprese creditrici 2015
-19,28 -17,40 -22,36 -16,37 -22,04 18.522,41  

nota: i pagamenti delle fatture, così come previsto dalla vigente normativa in materia, vanno eseguiti nel termine di 30 giorni dal ricevimento. L’indicatore è espresso in termini di giorni rispetto alla scadenza, positivo per pagamenti eseguiti oltre il termine di 30 giorni, negativo per pagamenti eseguiti prima della scadenza.